Cavolfiore arrosto al curry e limone

Cavolfiore arrosto al curry e limone.

Ingredienti:
un cavolfiore
2 cucchiai di succo di limone filtrato
3 cucchiai di olio di oliva extra vergine (possono essere ridotti fino ad uno a piacere, ma non eliminati del tutto. Riducendoli è necessario ridurre leggermente la quantità di limone)
mezzo cucchiaino di zucchero di canna
mezzo cucchiaino di polvere di curry
sale

Mondare il cavolfiore dalle parti più grosse e suddividerlo in alberelli medio-piccoli, come da figura.
In una ciotola mescolare il succo di limone filtrato e l’olio di oliva, aggiungere la polvere di curry e lo zucchero. Mescolare fino ad amalgamare gli ingredienti.*
Prendere uno a uno i frammenti di cavolfiore e, tenendoli dalla parte del gambo, intingerli nella salsa appena amalgamata. Di seguito disporre i cavolfiori in una ciotola capiente e lasciare riposare per qualche minuto.
Sul fondo della ciotola si raccoglierà una parte della mistura di spezie.
Mescolare i cavolfiori in modo che tornino ad intridersi.
Lasciar marinare per una ventina di minuti.
Preriscaldare il forno a 200°C, massimo 220°C.
Disporre il cavolfiore in una pirofila, aggiungere una presa di sale.
Cuocere scoperto per 20-25 minuti, eventualmente prolungando la cottura nel caso fossero troppo al dente per il vostro gusto.
*Secondo altre istruzioni avute in materia di cucina indiana sarebbe meglio sciogliere il curry nell’olio, possibilmente caldo, ma questa volta non ho seguito questo consiglio.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.